POESIA 183 “COSA SONO”

Sono quello che ho fatto fin qui
e quello che ho detto finora.
Sono fatta di ciò che ho pensato
raccolto ascoltato.
Grata di ciò che ho imparato
nel mare di ciò che non so,
le mani a raccogliere il sale.
Nel cielo di ciò che non ho
aperte, fra tante, le braccia.
Immenso quel nulla che siamo,
un nulla ciò che di noi crediamo.



I commenti sono chiusi.