top of page
_IZ_9238_edited_edited.jpg

Susi Zucchi nasce a Carpi (mo) ove risiede e lavora. L’amore per l’arte inizia molto presto con i primi approcci alla pittura e alla poesia: dalla madre poetessa assimila l’esigenza di esprimere liberamente le proprie emozioni sia coi versi che con i colori. L’attività di designer/stilista nel campo della moda la porta a fare frequenti viaggi, soprattutto in India e Indonesia dalle quali assorbe la suggestiva forza dei colori. Trascorso un periodo di studi ed approfondimenti dei principali aspetti dell’arte contemporanea, durante il quale la vena poetica ha prevalenza rispetto a quella pittorica, riprende poi con maggior assiduità la sua produzione artistica, consolidando una tecnica originalissima che si basa sul polimaterico, avvalendosi di pittura acrilica, stoffe, frammenti di vetro, minerali ed altri materiali con uno stile del tutto personale. La figura è talvolta presente, ma con una libertà creativa che rasenta l’informale. Indaga sopratutto il mondo dell’intimità femminile in tutti i suoi aspetti, dalla fertilità alle profondità emozionali.

" L’ispirazione è come una tempesta, dove passa scuote e trasforma tutto in qualcos’altro e nulla rimane più come prima. Anche un oggetto banale si trasforma se la creatività se ne appropria, che sia quadro, scultura o poesia. Il poeta vede oltre le parole, l’artista vede oltre i segni e le forme, anzi ne deve trovare ogni volta dei nuovi, per esprimere l’immateriale e la sua unicità."

La pennellata è un gesto spontaneo; la mano arriva per prima alla sintesi, prolungamento dell’emozione, ma quel gesto è un compendio di visioni, ricordi e sensazioni precedenti e ne racchiude ed esprime la storia, anche se cerca di liberarsene per riappropriarsi di una unicità che, vergine, appartenga solo all’artista e in quel momento. Ogni segno è un orizzonte ed oltre ad esso è la vita ma sempre a noi percepibile se il cuore è aperto. Territorio di indagine per me molto sentito è il mondo dell’intimità femminile, della fragilità nella solitudine dei sentimenti e la paura della loro forza,coltivando come un dono l’incanto delle emozioni che regalano.

Nel bianco quasi totale, un corallo rosso, quasi un cuore pulsante legato e inchiodato alla tela, provocatorio come la verità, si nasconde come i sentimenti, ma è così vivo da rendere viva ogni cosa intorno a sé. Il sangue – quindi il rosso – è sempre presente nella vita della donna, soprattutto negli eventi più intimi: ciclo-parto e la segue nei suoi diversi ruoli spesso coesistenti di donna-figlia, donna–madre, donna–moglie, donna–accoglienza, donna-sostegno, quindi donna-albero. Questi alcuni dei temi in cui mi riconosco e che sento profondamente, oltre, naturalmente, alla magia dei colori, allo stupore e alla gratitudine che provo ogni volta che mi sento sopraffatta da un’emozione e sorge l’impellenza di esprimerla”.

Susi Zucchi

MOSTRE

Personali e collettive

2022

4/08 - 24/08, VERTIGINI E VIBRAZIONI DEL XXI SECOLO, Palazzo Marchesale di Melpignano, Melpignano (LE)
11/06 -14/10, HUMAN RIGHTS? #NO-GAP, Fondazione Campana Dei Caduti, Rovereto (TN)
13/07 – 27/07, COLLAGES, mostra personale, Fondazione de Nittis, Barletta
11/06 – 25/6, FLOWER OBSESSION, Stefania Carrozzini Gallery, Giudecca, Venezia
4/06 – 16/06  COLOURS, Wiky Arte, Bologna

2021
29/10/2021 – 1/11/2021, PREMIO VITTORIO SGARBI, Centro fieristico e Congressuale di Ferrara
5/06/2021 – 5/12/2021, HUMAN RIGHTS? @WORK, Fondazione Campana Dei Caduti, Rovereto (TN)

2020:
23/01/2020 – 18/02/2020, EXPOWIKIARTE, Wikiarte, Bologna
11-28/02/2020, LIGHTS AND COLOURS, Made4art, Milano
7 -21/3/2020, L’OEUVRE ET LE REVE, Jbf Miromesnil Fineart, Parigi
7 – 21/3/2020, L’OEUVRE ET LE REVE, Jbf Miromesnil Fineart, Parigi
11-28/02/ 2020, LIGHTS AND COLOURS, Made4art, Milano
23/01/2020 – 18/02/2020, EXPOWIKIARTE, Wikiarte, Bologna

2019
15-30/10/2019, IL COLORE DEL PENSIERO, Mymicrogallery, Milano
7/09/ 2019 – 31/12/2019, CLIMA, Fondazione Opera Campana dei Caduti, Rovereto di Trento
5/09/ 2019 – 6/10/2019, AQUA, Galleria Turelli, Montecatini
4/06/2019 – 15/06/2019, THE COLOUR OF THOUGHT, collettiva a cura di Stefania Carrozzini, presso Onishi Project, New York

2018:
9/10/2018 – 27/10/2018, THE SILENT WITNESS, a cura di Stefania Carrozzini,  Mymicrogallery, Milano
28/9/2018 – 10/10/2018, SPOLETO ARTE INCONTRA VENEZIA, patrocinata da Vittorio Sgarbi, Scuola Grande di San Teodoro, Venezia
30/06/2018 – 25/07/29018, SPOLETO ARTE, a cura di Vittorio Sgarbi, Palazzo Leti Sansi, Spoleto (PG).
23/06/2018 – 23/09/2018, HUMAN RIGHTS? #EDU, mostra collettiva promossa da AIAPI Arti Visive IAA AIAP Unesco e SPAZIO-TEMPO Arte, presso Fondazione Opera Campana Dei Caduti, Rovereto (TN)
10/06/2018 – 24/06/2018, LE PAROLE NON DETTE, mostra personale, Jelmoni Studio Gallery, Piacenza
1/06/2018 – 13/06/2018,  LE STAGIONI DELL’ARTE, collettiva presso Galleria Wikiarte, a cura di Luca Ricci e Deborah Petroni, Bologna
8/3/2018 – 29/3/2018 L’ARTE DELLE DONNE, Milano Art Gallery, via G. Alessi 11, Milano

2017:
18/9 – 8/10 SULLE STRADE DELL’EMPATIA, mostra collettiva a cura di Lidia Bobbone Villa Magnisi, Palermo
12/9  –  25/9 THE COLLAGE SHOW, Camden Image Gallery, London
1/4  –  22/4 ESPOSIZIONE TRIENNALE ARTI VISIVE, Aeterna, seione “maestri”,  Complesso del Vittoriano, Roma
2/3  –  14/3 NOTHING IS AS IT SEEMS, Camden Image Gallery, London

2016:
10 /12 – 23/12  MOMENTS OF TRUTH – Mostra collettiva a cura di Stefania Carrozzini presso la galleria Onishi Project, New York
27/10 – 27/11 THE HEART BEAT OF MOTHER EARTH – Mostra collettiva a cura di Stefania Carrozzini presso lo Spazio Arte San Polo, Galleria laboratorio delle arti, Venezia
6/10 – 15/10 THE HEART BEAT OF MOTHER EARTH – Mostra collettiva a cura di Stefania Carrozzini presso Mymicrogallery, Milano
16/6 – 29/6 MOMENTS OF TRUTH – Mostra collettiva a cura di Stefania Carrozzini presso la galleria Onishi Project, New York
11/6 – 30/7 BIANCO IMPERATIVO – Personale alla biblioteca multimediale “Arturo Loria”, Carpi (MO)
19/3 – 10/4 MOSTRA PERSONALE – Galleria Art You, Reggio Emilia

2015:
8-21/10 OUT OF THE CAGE – MyMicroGallery, Milano – New York
8–22/1 IMAGES OF NATURE AND NATURE OF IMAGES – Art Plaumann Gallery, Milano

2014:
6-12/6 TRIENNALE DI ARTI VISIVE /Università La Sapienza; Roma
21/11 – 3/12  FINALE  DELLA TRIENNALE DIARTI VISIVE , Biblioteca Nazionale Centrale Roma
25/11 – 10/12  IMAGES OF NATURE AND NATURE OF IMAGES, Onishi project Gallery, New York
6-8/12 ARTE PIACENZA – fiera d’arte moderna e contemporanea – Studio Ambre Italia

2013:
19/2 – 3/3 – IMMAGINACTION – Galerie Vierraumladen, Berlino
2/4 – 5/5 – PERCORSI LIRICI – Palazzo della Pretura, Castell’Arquato (PC)
7/9 – 20/9 – NOTHING IS BIG OR SMALL FORTHE UNIVERSE – Palazzo Bufalini, Città di Castello

2012:
25/5 – 3/6 – YOU MUST HAVE CHAOS WITHIN YOU TO GIVE BIRTH TO A DANCING STAR – Onishi Gallery, New York
15/9 – 30/9 – TRASCENDING PHISICALITY THROUGH MATTER – Artic Blue Gallery, Ibiza
30/11 – 4/12 – EXPO ARTGENT – Artvisive, Gent

2011:
3/2 – 6/2 – FIERA INTERNAZIONALE DI ARTE CONTEMPORANEA – Innsbruck
9/4 – 17/4 – GIORNI D’ARTE – Esposizione di arte moderna e contemporanea – Carrara
9/6 – 31/7 – THE BUTTERFLY SHOW – Galleria M.u.s.e.é Cavour, Bologna
19 – 23/8 – PROPONENDO – Mostra d’arte contemporanea – Forte dei Marmi
17 – 29/9 – THE BUTTERFLY SHOW – Parco Degli Etruschi, Area Museale della Necropoli di Poggio Buco, Pitigliano
6 – 8/10 – THE BUTTERFLY SHOW – Camden Art Gallery – Londra
10/9 – 10/10 – CARNET DI VIAGGIO – Mostra d’arte contemporanea – Novi Ligure
12/11 – 5/12 – ARTOUR – Villa Badoer, Fratta Polesine
8/12 – 8/1 – Spazio Arte, Lendinara

2010:
12/2 – 28/3 – ALLUNAGGIO 40 ANNI DOPO – Palazzo Boglietti, Biella
17/4 – 9/5 – IL VUOTO E LE FORME – METROPOLIS / ANTIMETROPOLIS – Chiavenna
5 – 27/6 – IN-VISIBILE – Oratorio della Madonna delle Grazie, Borgo di Vigoleno (PC)
25/6 – 24/7 – HEART – Kasia Kay art projects gallery – Chicago
4 – 5/9 – STUFFIONARTE 2010 – Stuffione di Ravarino (MO)
19 – 23/9 – IN-VISIBILE – Rassegna d’arte contemporanea – Società Umanitaria, Chiostro dei Pesci, Milano
23 – 31/10 – I COLORI INCONTRANO LA NATURA – Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea – Ravarino (MO)
15/12 – 15/3/2011 – PERSONALE – Sede Centrobanca, Mirandola

2009:
13 – 26/1 – ARTISTI DIVERSI, MATERIALI DIVERSI – Studio D’Ars, Milano. L’opera “CHI SPIEGA A CHI” viene acquisita ­nella collezione del mim – Museum in Motion, Castello San Pietro, San Pietro in Cerro (PC)
16 – 30/4 – HAPPINESS – Brodway Gallery, New York
30/5 – 14/6 – IL PIACERE DELL’ARTE – Rassegna culturale del Giugno Ravarinese – Ravarino (MO)
5/9 – OPEN CAVALLI D’AUTORE – ASSISI ENDURANCE LIFESTYLE – Assisi
12 – 20/11 – KRYPTOS – Milano
5 – 19/12 – HEART – Onishi Gallery, New York

2007:
16/12/2006 – 20/01/2007 – IN PUNTA DI PIEDI – Palazzo Castelvecchio, Carpi

2006:
Mostra collettiva – CEA – Carpi

2005:
UN NATALE A REGOLA D’ARTE – Rassegna collettiva – Carpi

2003-2005:
BIENNALE “INSIEME: DIALOGO FRA LE ARTI E GLI ARTISTI”, Castello Dei Pio, Carpi

bottom of page